sabato 27 marzo 2010

UNDICI ANNI FA LE BOMBE NATO SU BELGRADO

Sonja Biserko
"L'intervento Nato? Lo abbiamo visto arrivare in modo chiaro, non era questione di essere a favore o essere contro: era inevitabile. Per me lo shock vero fu la guerra in Slovenia, quella alla fine più breve e innocua, ma per la nostra generazione fu il vero colpo. Dopo ci fu la Croazia, la Bosnia, il Kosovo... si trattò per noi solo di assistere ad un'escalation che portò all'intervento della Nato".
Il 24 marzo del 1999 iniziavano i bombardamenti della Nato sulla Serbia che posero fine alla guerra del Kosovo. Undici anni dopo trovo molto utile rileggersi l'intervista di Lucia Manzotti a Sonja Biserko pubblicata un anno fa su Osservatorio Balcani e Caucaso a proposito dell'inevitabilità dell'intervento, non esente per altro da limiti ed errori.
Sonja Biserko è la presidente dell'Helsinki Committee for Human Rights di Belgrado. Per le sue posizioni anti-nazionaliste, insieme ad altri attivisti dei diritti umani viene periodicamente accusata dai revanchisti turboserbi di essere una traditrice del popolo. Ma anche molti altri suoi connazionali (e non solo) mal sopportano le sue argomentazioni.
Mentre i Balcani sembrano essersi finalmente avviati sulla strada della ricerca lunga e faticosa, di un futuro comune che chiuda definitivamente la stagione delle guerre e dell'odio etnico, mi pare molto interessante rileggere le sue considerazioni sui bombardamenti di dieci anni fa

7 commenti:

  1. santa balkania !
    "La sentenza che ha condannato recentemente, all'Aja, i sei ufficiali della Serbia di Milošević, mostra chiaramente come l'intervento fosse in un certo modo legittimo."
    ma come si fa a dire che ammazzare donne e bambini e legittimo !!!
    perchè la prima bomba non se l'è presa lei con suo figlio lasciando una lettera : è stato lettimo ammazzarci !
    dopo le avrei anche creduto !

    RispondiElimina
  2. Meno male che Churcill non la pensava come te, altrimenti saremmo tutti nazisti..

    RispondiElimina
  3. perchè come siamo ?
    guarda le votazioni !!!

    RispondiElimina
  4. ROBERTO GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEE !!!!!!!!!!!!!
    MI HAI DATO UN MONDO DI PACE
    SAPPI CHE QUESTO è IL RINGRAZIAMENTO DI TUTTE LE PERSONE ABBANDONATE ALLA FAME NEI BALKANI !!
    CMOKICIC' NAJVECI KAO SVEMIRRRR !!!
    UN BACIO GRANDE COME L'UNIVERSO !

    RispondiElimina
  5. le votazioni?
    Io ho votato stella rossa bg, ovvero non sono proprio rientrato in Italia..
    E oggi parto per Zagabria..
    Saluti

    RispondiElimina
  6. preparati a cota !
    e poi noi dovremmo parlare ai balkani di integrazione..........

    RispondiElimina
  7. eeeee... olèèèèèèèèèèèèèè !!!!!!!!!!!!!!
    http://balkan-crew.blogspot.com/2010/03/intervista-roberto-spagnoli-di-radio.html

    RispondiElimina